Uomini di sabbia


Recentemente gli artisti Jamie Wardley e Andy Moss accompagnati da numerosi volontari, si sono diretti sulle spiagge della Normandia, con rastrelli e stencil in mano per dare vita ad un fantastico spettacolo composto da 9.000 sagome che rappresentano persone cadute nella sabbia. Intitolata The Fallen 9000 , appunto i caduti, l'opera è intesa come un promemoria visivo dello sbarco in Normandia che avvenne proprio presso la spiaggia di Arromanche nel famoso D-Day il 6 giugno 1944, durante la seconda guerra mondiale. Il team iniziale, era composto da appena 60 volontari, ma come si sparsa la voce quasi 500 ulteriori residenti si sono attivati per aiutare e comporre  l'installazione temporanea che è durata solo poche ore prima di essere spazzata via dalla marea.