Le opere effimere di Penique Productions



Penique Productions è un collettivo di artisti con sede a Barcellona fondato nel 2007 che crea impianti di trasformazione in spazi pubblici. Per fare questo il gruppo utilizza enormi palloncini di plastica che vengono gonfiati all'interno di edifici e di spazi pubblici. Le opere approfondiscono la relazione tra il pieno e il vuoto, generando un dialogo con lo spazio occupato temporaneamente. I contorni si modificano e si adattano al luogo. Gonfiandosi, i palloni utilizzano le linee dell’edificio per acquisirne la forma. Il team si avvale inoltre d'illuminazioni che enfatizzano l'effetto della plastica colorata, i risultati sono davvero scenografici e riescono a rendere il nuovo ambiente quasi irriconoscibile. Sul loro sito , e quasi tutti  i progetti sono accompagnati da video che documentano il processo. Penrique Productions ha progetti in corso che saranno presentati a breve sia per l'Università di Barcellona che per la N2 Galeria.



Il gruppo composto da: Sergi Arbusà, Pablo Baqué, Chamo San e Pol Clusella, ha come punto di riferimento il lavoro di artisti come Christo e Jeanne-Claude, e si ispira ad artisti contemporanei come Rachel Whiteread, Kimihiko Okada, Doris Salcedo, Hans Hemmert, Michael Landy, Tomas Saraceno ed Ernesto Neto.