Le saline colorate di Julieanne Kost



Durante un volo a sud di San Francisco, il fotografo Julieanne Kost ha recentemente scattato questa bella serie di fotografie. Il colore nelle foto non è alterato o manipolato e non sono neanche immagini catturate con una lente a infrarossi. Il colore che sfuma dal blu fino al viola che può sembrare artificiale in realtà è dovuto a migliaia di miliardi di microrganismi che prosperano all'interno delle saline poco profonde. Ci vuole infatti, una media di cinque anni per trasformare l'acqua della baia in salamoia, durante questo tempo vari organismi che vivono negli stagni subiscono una forte variazione cromatica così come salinità aumenta. L'effetto è magico!