Le moschee ipnotiche


Mohammad Domiri è un giovane fotografo di architettura di grande talento che proviene dal nord dell'Iran ed  ama immortalare la ricchezza e la sontuosità delle architetture del suo paese. L'architettura Medio Orientale è spesso riconosciuta per i suoi archi eleganti le curve sontuose e colonne a spirale, che sono assoluti protagonisti nelle foto di Domiri. 



Molti dei siti storici da lui fotografati sono decorati con vetrate colorate, forme geometriche e mosaici che vengono enfatizzati dall'uso di obiettivi grandangolari che riescono a riportare ogni dettaglio e ad ipnotizzare quasi lo spettatore. Un tripudio di mosaici, colori favolosi e fantasie con cui Mohammad Domiri, ci rivela un caledoscopio di emozioni e bellezze.



Molte di queste moschee hanno pesanti restrizioni sulla fotografia, infatti all'interno degli edifici religiosi viene solitamente proibito l'uso di apparecchi digitali di ripresa, quindi scatti come quelli creati da  Domiri oltre ad essere molto belli sono anche molto rari ed ambiti.