Gli occhiali di rifiuti



Scavando tra i rifiuti elettronici e quelli di metallo che si trovano a Nairobi, Cyro Kabiru rimodella i materiali trovati in diverse forme, tutte da indossare!
Spesso queste nuove creazioni prendono la forma di occhiali vistosamente elaborati, più che occhiali delle vere e proprie maschere, che indossate coprono l'intero volto. Kabiru spiega che la sua ossessione per gli occhiali è iniziata in giovane età: "Quando ero giovane, mio padre era un po 'duro e non ha mai voluto che avessi degli occhiali veri. Questo è il motivo per cui ho iniziato a fare proprio occhiali ".Le sue creazioni mischiano diversi ambiti artistici, performance, scultura, e fashion oltre naturalmente alla componente ludica e di riciclo che pervade la sue opere. "Quando si cammina in città e si vede qualcuno con i miei occhiali, gli occhiali catturano tutta l'attenzione", ha detto Kabiru. "Se avete qualsiasi stress è come una terapia." Oltre alle sue sculture Kabiru è anche un pittore autodidatta, il suo soggetto preferito è un ritratto umoristico della vita del Kenya contemporaneo. La sua più recente serie utilizza migliaia di tappi di bottiglia cuciti insieme per rappresentare la natura africana. "Mi piace molto la spazzatura, confessa, cerco di dare ai rifiuti una seconda possibilità!